Un convegno su rigenerazione urbana e creatività giovanile a Reggio Emilia, Modena, Ferrara e Bologna.

Tre giorni di incontri, quattro tappe di analisi e discussione per un convegno denso di contenuti che si articola principalmente in due direzioni.

In primo luogo, la presentazione di 20 casi di rigenerazione urbana attuati sul versante della creatività artistica e culturale giovanile: i 16 progetti finanziati attraverso il bando dell’ANCI “Giovani RiGenerAzioni Creative”, che si concluderanno entro il mese di ottobre 2018, e altri 4 analoghi progetti di città capoluogo di provincia dell’Emilia-Romagna. Saranno, in tal modo, presentate e analizzate best practices significative in Italia, con l’intenzione di focalizzare l’attenzione sugli elementi innovativi e forieri di ulteriori sviluppi a livello processuale di ciascuna esperienza.

In secondo luogo, l’avvio di una riflessione “pratica” su alcuni punti nodali dei percorsi di rigenerazione urbana per amministratori, studiosi e operatori in tale settore. Per tale motivo, il programma è organizzato in tre sessioni di lavoro.

La prima sessione di studio, a Reggio Emilia, il giorno mercoledì 10 ottobre 2018, indaga la relazione fra contesto territoriale e percorsi di rigenerazione urbana. In che modo i progetti si inseriscono nel territorio locale? Come lo integrano, lo qualificano e arrivano persino a connotarlo o modificarlo, tanto da consentire il recupero di un’identità urbana e sociale? Fino a che punto possono contribuire a definire una nuova funzione d’uso e un profilo comunitario?

Nella seconda giornata di incontri, a Modena, il giorno 11 ottobre 2018, l’attenzione si focalizza sulla sostenibilità progettuale, gestionale ed economica, a medio e lungo termine dei percorsi di rigenerazione urbana. Come recuperare e configurare spazi e contenitori non destinati a vita breve ed effimera ma in grado di dispiegare la propria progettualità sul territorio nel tempo? Quali le condizioni per raggiungere progressivamente e pienamente un’autonomia operativa ed economica?

La terza sessione di lavoro, a Ferrara, il giorno 12 ottobre 2018, si propone di riflettere sul dualismo, che si traduce a volte in vera e propria contrapposizione, fra percorsi di rigenerazione urbana e norme e procedure definite dai codici, dalle leggi e dai regolamenti della pubblica amministrazione. Un dualismo che molto spesso “ingabbia” la flessibilità, l’operatività, la progettualità e la gestione degli spazi, dei luoghi e dei contenitori “recuperati” e che è necessario risolvere in forma virtuosa e produttiva.

Il convegno si concluderà, nel pomeriggio di venerdì 12 ottobre, a Bologna, con l’inaugurazione dello spazio “DAS”, recuperato e riaperto grazie al finanziamento erogato dall’ANCI in seguito al bando “Giovani RiGenerAzioni Creative”.

La partecipazione agli incontri è gratuita con accesso fino ad esaurimento dei posti disponibili

Sito Internet: www.remixingcities.it

Scarica l'invito: Flyer Giovani RiGenerAzioni Creative

Scarica il comunicato stampa: CS Giovani RiGenerAzioni Creative

 

 

 

 

Pin It
e-max.it: your social media marketing partner