1502 - Premio Giovani Artisti - Biennale Romagna_2017 è un premio per giovani artisti nati e/o residenti e/o domiciliati nelle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, aventi un'età compresa fra i 18 e i 34 anni compiuti alla data di scadenza del bando.

L'evento, a cadenza biennale, è organizzato dall'Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili del Comune di Forlì, in collaborazione con l'associazione (di-fù-sa contemporanea) e la partecipazione dell'Unione dei Comuni della Romagna forlivese.

1502, anche letto 1, 5, 0, 2, indica non solo la data di fine lavori dell'Oratorio di San Sebastiano, unico edificio interamente rinascimentale a Forlì e luogo in cui si terrà la mostra dei vincitori del premio, ma anche gli elementi strutturali del concorso: 1 il tema da seguire per la realizzazione delle opere, 5 gli esperti presenti in commissione, 0 i limiti di medium dell'opera, 2(00) mq espositivi nei quali saranno allestite le opere vincitrici.

Il tema di questa prima edizione è "(il) precario/(l')effimero", conditio sine qua non dell'arte contemporanea, un macro argomento adattabile a molteplici categorie e, non da ultimo, declinabile a una dimensione civica. Questa coppia sinonimica, sia di sostantivi che di aggettivi, enfatizza la relazione fra arte e società, indicando una caratteristica emblematica del nostro tempo, ovvero l'evanescenza e la precarietà. Si parla, da un lato, dell'oggetto artistico, che si realizza con materiali deperibili, che può essere deliberatamente distrutto, con o senza passione rivoluzionaria, che nasce come opera aperta, relazionale e partecipata quindi incerta e imprevedibile nella sua progettualità e realizzazione finale; dall'altro, delle conquiste sociali, come il lavoro, i diritti civili, l'uguaglianza di genere e l'inclusione del diverso, sempre in discussione e mai acquisite una volta per tutte.

La partecipazione non pone limiti di medium (pittura, scultura, installazione, fotografia, illustrazione, videoarte, disegno, performance ecc.). Ogni artista potrà presentare una sola opera. Peso e dimensioni (max mt 2x1,20) sono lasciate alla valutazione dell'artista, che dovrà provvedere autonomamente al trasporto dell'opera.

Il primo classificato al concorso riceverà un premio di € 1.000, il secondo di € 600, il terzo di € 400. Le loro opere saranno esposte in una mostra collettiva presso l'Oratorio di San Sebastiano a Forlì, con la realizzazione di un catalogo.

Gli artisti possono partecipare in forma singola o in gruppo. Ciascun partecipante deve essere nato e/o residente e/o domiciliato nelle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini e avere un'età compresa fra i 18 e i 34 anni compiuti alla data di scadenza del bando.

Gli artisti interessati a presentare la propria candidatura devono inviare all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la seguente documentazione:

- modulo di domanda debitamente compilato e firmato (per i gruppi, ciascun componente dovrà presentare il proprio modulo, mentre l'invio dell'opera in formato .jpeg sarà a carico del solo rappresentante delegato;

- portfolio completo della propria produzione artistica;

- fino a 4 immagini in formato .jpeg dell'opera.

Scadenza: venerdì 15 settembre 2017.

Scarica il bando: Bando_1502

 

 

 

Pin It
e-max.it: your social media marketing partner