In autunno usciranno i nuovi bandi del progetto Culture Moves Europe per l'attuazione di un nuovo programma di mobilità da 21 milioni di euro per artisti e professionisti della cultura, grazie ad un accordo tra la Commissione Europea e il Goethe-Institut.
Questa iniziaitiva permanente si innesta nell'ambito del programma Europa Creativa, e intende proseguire il successo del progetto pilota I-Portunus che si è svolto tra il 2018 e il 2022. 

Questo progetto offrirà sovvenzioni a tutti i settori culturali e creativi sostenuti dalla sezione Cultura del programma Europa Creativa, ovvero musica, architettura, arti dello spettacolo, arti visive, design, letteratura e patrimonio culturale:

  • artistə
  • operatorə culturali
  • organizzazioni ospitanti di tutti i settori

Culture Moves Europe offrirà ad artisti e operatori di questi settori l’opportunità di andare all'estero per sviluppare competenze professionali e avviare collaborazioni internazionali, co-produrre e co-creare, presentare le proprie opere a un pubblico nuovo. Particolare attenzione verrà prestata agli artisti emergenti.

Culture Moves Europe dispone di un budget di 21 milioni di euro per i prossimi tre anni. Ciò consentirà a circa 7.000 artistə, creativə professionistə della cultura di andare all'estero per lo sviluppo professionale o per collaborazioni internazionali

I primi bandi sono previsti per l'autunno 2022.

 

Pin It
e-max.it: your social media marketing partner