IncrediBOL – l’INnovazione CREativa DI BOLogna– l’INnovazione CREativa DI BOLogna è un progetto nato nel 2010 per sostenere la crescita del settore culturale e creativo in Emilia-Romagna. Coordinato dal Comune di Bologna e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna in partenariato con soggetti pubblici e privati.
Quest'anno è alla sua undicesima edizione e come sempre propone diversi servizi e contributi ai e alle professioniste impegnatə in ambito creativo-culturale. 

 

Il bando si rivolge a giovani professionistə della creatività all’inizio del percorso professionale, con un’idea imprenditoriale valida; possono partecipare se già costituiti come impresa, come liberi professionistə o organizzati in un’associazione attiva dal 1 giugno 2022 nel territorio regionale. Ciò che il bando richiede è soprattutto un’idea di impresa ben definita, che evidenzi la strategia, il volume di affari, gli investimenti e gli effetti socialmente significativi previsti, articolata anche attraverso il prospetto economico da compilare per partecipare.
Dubbi sulla definizione di imprese culturali e creative? Incredibol si rifà alla legge 205/2017, che le circoscrive nelle attività stabili continuative che hanno “per oggetto sociale esclusivo o prevalente l’ideazione, la creazione, la produzione, lo sviluppo, la diffusione, la conservazione, la ricerca e la valorizzazione o la gestione di prodotti culturali, intesi quali beni, servizi e opere dell’ingegno inerenti alla letteratura, alla musica, alle arti figurative, alle arti applicate, allo spettacolo dal vivo, alla cinematografia e all’audiovisivo, agli archivi, alle biblioteche e ai musei, nonché al patrimonio culturale e ai processi di innovazione ad esso collegati”.

Tutte le specifiche sull’ammissibilità le trovate qua.

Cosa offre invece Incredibol?
Il progetto offre 120.000€ complessivi a fondo perduto a 10 progetti selezionati tra imprese, liberə professionistə, studi associati o associazioni. Oltre ai contributi in denaro, vengono messe a disposizione dei soggetti selezionati diverse opportunità in base alla tipologia di progetto presentato e alle priorità indicate, ovvero:
a) uno sportello di affiancamento per la crescita del progetto e la definizione di attività su misura;
b) attività di informazione e formazione;
c) consulenze specialistiche messe a disposizione dalla rete dei partner di Incredibol!;
d) attività di promozione, networking e comunicazione attraverso i canali online e offline del Comune di Bologna (progetto Incredibol!, Cultura Bologna e Bologna Città Creativa della Musica UNESCO) o grazie al coinvolgimento del Comune di Bologna in reti, attività e/o progetti nazionali ed internazionali;
e) partecipazione a bandi per l’assegnazione di spazi in comodato gratuito riservati ai vincitori delle diverse edizioni di Incredibol!;
f) eventuali ulteriori opportunità che si rendessero disponibili durante il periodo di affiancamento.

Le candidature possono essere presentate solo online attraverso questo modulo entro le 13 del 6 ottobre 2022.
Attenzione: bisogna essere in possesso di SPID!

Per farvi un’idea invece sui vincitori e le vincitrici delle scorse edizioni, trovate qua l’archivio.



Pin It
e-max.it: your social media marketing partner