E' aperta fino al 9 luglio, ad ingresso gratuito, la mostra Loop, che nasce dalla quinta edizione del concorso Giovane Fotografia Italiana, promosso dal Comune di Reggio Emilia e dal GAI (Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani).

L'iniziativa è inserita nell'ambito della dodicesima edizione del festival Fotografia Europea 2017.

Quest'anno, il concorso si è chiuso con una forte partecipazione di giovani artisti. Sono state 145 le candidature pervenute da tutta Italia, fra le quali sono stati selezionati, da una giuria internazionale composta da Daniele De LuigiCarine DolekMichael Weir, i sette progetti di Paolo CiregiaGiorgio De VecchiFrancesco LevyMaria PaoliniClaudia PetraroliMarco Maria ZaninAlba Zaria.

Scrive uno dei curatori, Daniele De Luigi: " Dal decennio scorso abbiamo assistito a una contagiosa diffusione dell'uso di foto d'archivio nell'arte contemporanea, una pratica consolidatasi in questi anni in cui sempre più documenti preesistenti vengono integrati a immagini di nuova produzione, grazie alla disponibilità e alla facilità di accesso a queste risorse. In una circolarità temporale le fotografie del passato ridisegnano il presente, le fotografie del presente re-interpretano il passato e immaginano il futuro. Tutte insieme contribuiscono ad alimentare un immenso archivio di immagini, che configura una nuova forma del sapere, non più rigidamente organizzato ma apertofluido. All'idea che una vecchia fotografia resti un mistero insondabile, si sostituisce il desiderio di darle vita in modo soggettivo, talvolta consapevolmente arbitrario, segnando il tramonto della convinzione che le immagini fotografiche siano segni che possono essere decodificati in modo univoco".

Sede della Mostra

Palazzo dei Musei - Via Spallanzani

44121 Reggio Emilia

Orari

sabato e domenica, ore 10:00/13:00 e 16:00/19:00

Vai al sito Mostra Loop

Pin It
e-max.it: your social media marketing partner